Eventi
Arte sacra contemporanea
Dal 18 dicembre 2016 al 22 gennaio 2017 -Una mostra di bozzetti e documenti inediti di opere italiane nelle chiese di Terra Santa
Arte sacra contemporanea. Bozzetti e documenti inediti di opere italiane nelle chiese di Terra Santa

La mostra, curata da Alfonso Panzetta e Gianluca Monicolini e allestita dal 18 dicembre 2016 al 22 gennaio 2017 a Il Cassero per la scultura italiana dell’Ottocento e del Novecento – Museo Civico di Montevarchi si focalizza su bozzetti preparatori e documenti originali di alcuni dei maggiori artisti italiani del Novecento attivi in Medio Oriente.
La mostra si inserisce nell'ambito di un progetto internazionale denominato Enhancement of historical heritage and rehabilitation of the antique Pharmacy of the Old City inside the Terra Sancta Museum a cui hanno preso parte il Comune di Montevarchi assieme al suo museo civico Il Cassero per la scultura italiana dell’Ottocento e del Novecento e all’Associazione Amici de Il Cassero per la scultura italiana dell’Ottocento e del Novecento. Il progetto prevede il recupero dell’antica farmacia dei francescani nel complesso di San Salvatore, sede della parrocchia di Gerusalemme e la pubblicazione di due guide. Quella dedicata alla presenza dell’arte italiana, in particolare quella contemporanea, all’interno dei luoghi santi è stata ideata e sviluppata proprio dal museo civico di Montevarchi. Si è trattato di un viaggio lungo alcuni anni, fra archivi religiosi, il primo fra tutti quello della Custodia francescana di Terra Santa, archivi d’artista e istituzioni. Al termine della ricerca sono emersi alcuni fra i maggiori artisti del primo Novecento italiano, da Duilio Cambellotti ad Aurelio Mistruzzi, da Vittorio Grassi a Giulio Bargellini, a Mario Barberis e Domenico Mastroianni fino a quelli del secondo Novecento, Salvatore Fiume, Felice Tosalli, Alberto Gerardi, Angelo Biancini e Giovanni Dragoni. Sono emersi anche un numero importanti di altri autori, dai rinascimentali Domenico Portigiani ed Andrea Del Sarto, ai pittori barocchi napoletani Paolo De Matteis e Francesco De Mura, a Giovanni Ferrari detto "il Torretti” maestro di Antonio Canova, agli scultori ottocenteschi Scipione Tadolini e Domenico Costantino, al maestro della cartapesta leccese Salvatore Sacquegna, agli affresca tori novecenteschi Angelo Della Torre, Cesare Vagarini e Ferdinando Manetti. Spiccano anche altre personalità che sono presenti con loro opere quali il museografo pisano Pietro D’Achiardi, che riorganizzò nei primi anni del XX secolo la Pinacoteca Vaticana, Biagio Biagetti direttore dei Musei Vaticani, dello Studio Vaticano del Mosaico e fondatore del Laboratorio Vaticano per il Restauro delle Pitture, chiamato a riallestire nuovamente proprio la Pinacoteca Vaticana negli Anni Trenta. La guida a cura di Alfonso Panzetta e Gianluca Monicolini dal titolo Gli artisti italiani in Terra Santa. Percorsi ed itinerari di arte contemporanea italiana nei Luoghi Sacri per Edizioni Terrasanta sarà presentata a Montevarchi (AR), nelle Sale del Centro Polivalente La Bartolea, il prossimo 17 Dicembre alle 15.30. A seguire, alle ore 17.00, sarà inaugurata la mostra dal titolo Arte sacra contemporanea. Bozzetti e documenti inediti di opere italiane nelle chiese di Terra Santa presso Il Cassero, dove saranno esposti alcuni bozzetti delle opere presenti nei luoghi santi, accompagnati da alcuni documenti d’archivio provenienti proprio dalla Custodia francescana di Terra Santa.

Scarica l'invito e il CS: www.ilcasseroperlascultura.it/download/download/

Sabato 17 dicembre ore 15.30
Presentazione della guida
Gli artisti italiani in Terra Santa. Percorsi ed itinerari di arte contemporanea italiana nei Luoghi Sacri.
Sala Conferenze del Centro Sociale Polivalente La Bartolea
via dei Mille, 2 - Montevarchi (AR)

Sabato 17 dicembre ore 17.00
Inaugurazione della mostra
Arte sacra contemporanea. Bozzetti e documenti inediti di opere italiane nelle chiese di Terra Santa
Il Cassero per la scultura italiana dell’Ottocento e del Novecento
Via Trieste, 1
Montevarchi (AR)


18 dicembre 2016 - 22 gennaio 2017

Il Cassero per la scultura italiana dell’Ottocento e del Novecento
Via Trieste, 1
Montevarchi (AR)

Orario di apertura
da giovedì a venerdì: 10-13 e 15-18
chiuso 25, 26, 31 dicembre e 1 gennaio
visite didattiche su prenotazione

Biglietto (Museo + Mostra)
intero: € 3,00 / ridotto: € 1,00 (under 18 anni, soci COOP, CTS, ISIC, ITIC, Touring Club, titolari Mondadori Card, Selecard, tessera ICOM)
gratuito: over 65 anni, under 6, possessori di Edumusei Card, disabili.
Info e prenotazioni
T. +39 055.9108274
info@ilcasseroperlascultura.it
www.ilcasseroperlascultura.it
Facebook: CasseroPerLaScultura
Twitter:@CasseroScultura
Instagram: Cassero Per La Scultura
YouTube: CasseroScultura

Comunicazione
Ufficio Stampa – Comune di Montevarchi
T. +39 0559108245
erminip@comune.montevarchi.ar.it

 
visualizza versione accessibile
Condividi  
English VersionEnglish
 
 
 
Alias2k | realizzazione siti web, grafica, web design, internet, intranet, extranet, visual design