Eventi
Il Cassero per il Gioco del Pozzo 2010
La mezzina del Gioco del Pozzo dedicata al Cassero per la Scultura. Il disegno opera dello scultore Massimo Sacconi
Il Gioco del Pozzo è sicuramente uno degli eventi principali della tradizione storica di Montevarchi e dunque anche delle feste del Perdono. Il gioco nasce con molta probabilità dalla necessità di stabilire chi avesse la priorità tra i 4 gonfaloni del centro storico ad attingere dal pozzo cittadino nei mesi di siccità o di penuria d’acqua. Al gonfalone vincitore in segno della conquistata priorità, viene assegnato in premio una mezzina, da consegnare la sera della domenica del Perdono, al Magistrato del gonfalone vincente. Anche quest’anno, come vuole la tradizione, sarà proprio la mezzina il premio che verrà assegnato al gonfalone vincitore del gioco. La mezzina viene donata dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio Comunale e che è dedicata a quello che è stato l’evento principale del 2010 per la città di Montevarchi, ovvero l’apertura del Cassero per la Scultura avvenuta lo scorso 16 maggio. Così l’Ufficio di Presidenza del Consiglio Comunale insieme al Cassero per la Scultura hanno deciso di dare incarico allo scultore di Montevarchi Massimo Sacconi che ha disegnato il Cassero e il Gioco del Pozzo che poi sono stati incisi sui due lati della mezzina. Così sarà poi da qui in avanti nel corso del tempo, perché è stato deciso di affidare a uno scultore italiano diverso ogni anno la realizzazione dei due disegni della mezzina riportanti da un lato l’evento principale dell’anno e dall’altro il gioco del pozzo.
visualizza versione accessibile
Condividi  
English VersionEnglish
 
 
 
Alias2k | realizzazione siti web, grafica, web design, internet, intranet, extranet, visual design